News
Home » News » lettura News
L'Armada spagnola con Serrano e Garcia Gonzales trionfa ma gli azzurri Ugazio e Mairhofer sono due bronzi da sogno!
#SCANNO
podium women and men XTERRA 2018 lake scanno
23-07-2018.

La seconda tappa XTerra Italy a Scanno riesce con le sue bellezze naturali e storiche ad incantare il popolo dell'off-road che di questo incredibile percorso di gara ne adora le sue asperità e particolari tecnicità.

Domenica 22 luglio in una fantastica giornata di sole, quasi 500 guerrieri si sono dati battaglia nelle due distinte gare previste: un percorso lite per i neofiti e per chi voleva solo un piccolo assaggio delle sensazioni avventurose del cross triathlon, ed una distanza full che ha messo a dura prova anche coloro che ormai sono avvezzi a questo tipo di percorsi che posseggono delle caratteristiche veramente uniche nel loro genere.

 

XTERRA Lake Scanno

 

Il Team XTribe in collaborazione con il K3 Triathlon Cremona ed al Team MTB Scanno hanno dimostrato capacità organizzative di alto livello come riconosciuto del direttore dell'European  XTerra Tour Nicolas Leburn presente per seguire la seconda tappa italiana. Nella gara maschile lo spagnolo Roger Serrano esce per primo dall'acqua seguito dagli italiani Matteo Bozzato del Granbike e da Francesco Nicolardi del Team Raschiani, ed a circa 40 secondi dal nostro iridato Marcello Ugazio, da Filippo Rinaldi del Cus Parma e da Emanuele Aru del Team Villacidro.

Nella frazione di bike Serrano riesce a tenere la testa della corsa nonostante lo svizzero Dafflon  si porta a casa la migliore prestazione bike della giornata (1"36'44'). Dietro di lui Ugazio che non molla anche se durante il percorso di bici viene superato dallo svizzero e passa in terza posizione. In T2 Serrano esce in testa e dietro di lui a due minuti parte lo svizzero Dafflon ed a tre il nostro Ugazio.

Una lotta serrata al cardiopalma porta sulla Finish a trionfare lo spagnolo Roger Serrano in 2"51'49 nonostante lo svizzero effettua una frazione di corsa stratosferica, anche miglior tempo della manifestazione in 47'45, che lo porta a tagliare il traguardo in seconda posizione con il tempo finale di 2"52'15. Il nostro talentuoso Ugazio riesce con il secondo miglior tempo di corsa a guadagnare un meritato terzo posto del podio in 2"54'31, che consolida la grande crescita di questo ragazzo che per certo porterà grandi soddisfazioni future per il Team Italiano.

 

podium male

 

Nell'intervista post gara lo spagnolo Serrano alla sua quarta partecipazione a questo evento, si dice felice di essere riuscito a tenere testa a due grandi campioni come i suoi avversari,  conferma di amare molto il percorso di Scanno per le sue caratteristiche che hanno bisogno di una grande capacità tecnica e forte concentrazione mentale.

Anche lo svizzero è molto contento del suo risultato perchè come ci racconta, la sua stagione agonistica non era iniziata nel migliore dei modi a causa di vari infortuni e dice scherzando che dovrà assolutamente migliorare la sua poco soddisfacente frazione di nuoto.

Il nostro giovane azzurro dice che questo è per lui un anno perfetto, e come dargli torto del resto! Ora riposerà qualche giorno e poi punterà deciso al campionato europeo XTerra che si terrà il 18 agosto a Zittau in Germania, e noi non possiamo che auguragli un enorme in bocca al lupo!

 

Nella gara femminile si aggiudica la frazione di nuoto l'austriaca Carina Wasle seguita spalla a spalla dalla svizzera Renata Bucher una veterana del cross triathlon, e subito dietro la neozelandese Elisabeth Orchard.

Durante la frazione Bike non c'è storia per nessuno, infatti tiene saldamente il comando della gara la Bucher che finisce per effettuare la migliore prestazione di bike femminile (2"02'54). Dietro di lei si danno battaglia la spagnola Gonzales, la nostra italiana Mairhofer e la Wasle che cercano di limitare il distacco dalla svizzera Bucher che tenta il colpo grosso. 

In T2 parte in testa la Bucher, seguita dalla spagnola Gonzalez, dalla Wasle e dalla Mairhofer. Durante la frazione di corsa la spagnola Eva Garcia Gonzalez supera la svizzera e trionfa nella seconda tappa italiana in 3"30'04, secondo posto del podio per l'austriaca Carina Wasle in 3"35'20 e a soli 7 secondi agguanta la terza posizione del podio la nostra azzurrina Sandra Mairhofer che corre per il Team Granbike in 3"35'27.

 

female podium 2018

 

Nell'intervista post gara la spagnola è felicissima di questa vittoria, e nonostante la mountain bike sia la sua specialità, in questa tappa è riuscita, grazie al miglioramento fatto in questa stagione a fare una bella frazione di corsa. Il suo prossimo appuntamento ovviamente il 18 agosto come tutti in Germania.

La nostra Mairhofer anche se un pò delusa per non essere riuscita per pochissimo a spuntare un secondo posto, dice di essere felice per il suo podio anche perchè proprio durante la prova del percorso bike il giorno prima, aveva sofferto una caduta che avrebbe potuto compromettere la sua  gara, anche lei felice per come si sta evolvendo in positivo la sua stagione agonistica spera in un bel risultato al campionato Europeo del circuito XTerrra a Zittau.

Una giornata di sport meravigliosa si conclude al calar del sole sul lago del cuore di Scanno, tanti sorrisi e sensazioni incredibili che ci terranno compagnia sino al prossimo anno e noi ci saremo di nuovo come tutti voi popolo che ama il triathlon dell'off-road!

 

LINK CLASSIFICHE E RISULTATI: https://www.endu.net/en/events/xterra-italy-triathlon/results

Condividi

Immagini correlate

© Copyright - X-tribe

Il sito di XTERRA Italy è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A.

Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookie dove sono specificate le modalitÓ per configurarli o disatt Ok